La nuova Mazda MX-5 2023 propone una nuova scelta di colori per carrozzeria, capote e interni e una inedita struttura di gamma che offre un equipaggiamento completo anche sugli allestimenti base.

Una nuova tinta esterna, Zircon Sand, sostituisce la Polymetal Grey e la capote della MX-5 roadster, di tipo manuale e dotata di un meccanismo che ne facilità l’apertura e la chiusura, è ora disponibile in colore marrone, al posto del precedente rosso.

Una nuova struttura di gamma con tre livelli offre ai clienti la possibilità di scegliere tra l’allestimento di base Prime-Line, quello intermedio Exclusive-Line e quello di vertice Homura. Gli allestimenti Exclusive-Line e Homura possono essere arricchiti del pacchetto opzionale Driver Assistance, che rafforza la già completa dotazione di tecnologie di assistenza alla guida i-Activsense della MX-5.

L’allestimento Homura è caratterizzato da numerosi dettagli sportivi tra cui i sedili Recaro, e le calotte degli specchietti retrovisori nere. Le versioni Homura equipaggiate con il motore Skyactiv-G 2.0 da 184 CV sono inoltre dotate di ammortizzatori Bilstein, una barra duomi, sistema frenante Brembo e cerchi in lega forgiati BBS. Sempre in gamma, la Homura con motore Skyactiv-G 1.5 da 132 CV monta ruote in lega RAYS.

Due nuovi modelli Special Edition, Kazari e Kizuna, si distinguono per le esclusive combinazioni cromatiche: Kazari presenta rivestimenti in pelle Nappa Terracotta e capote marrone, mentre Kizuna abbina ai rivestimenti in pelle Nappa bianca alla capote blu. Entrambi i modelli dispongono di serie del pacchetto Driver Assistance e, per la carrozzeria RF, possono essere dotati del tetto rigido anche di colore Nero Lucido.

Il motore Skyactiv-G 1.5 da 132 CV, disponibile ora su tutta la gamma della MX-5, viene dotato anch’esso del sistema ISE (Induction Sound Enhancer), sistema già presente sulla motorizzazione Skyactiv-G 2.0 da 184 CV, che esalta la sonorità sportiva del propulsore.

La MX-5 2023 è dotata di serie del cambio manuale a 6 rapporti; in alternativa, limitatamente alle versioni Skyactiv-G 2.0 da 184 CV Special Edition con carrozzeria RF, è disponibile anche il cambio automatico con comandi al volante.

Il fascino della Mazda MX-5, tanto apprezzata dalla critica, continua a crescere dopo oltre trent’anni di vita e 1,1 milioni di unità vendute. Infatti, l’iconica roadster, vincitrice del World Car Design of the Year, si è evoluta nel corso degli anni, ma è sempre rimasta fedele alla filosofia Jinba Ittai che pone il guidatore e l’auto in perfetta armonia.

La MX-5 2023 è ordinabile già da oggi negli showroom Mazda con un prezzo di listino compreso tra i 29.900 Euro della versione Skyactiv G 1.5 132 CV 6MT Roadster Prime Line, e i 41.350 Euro della versione Skyactiv G 2.0 184 6MT Homura con carrozzeria RF.

Di Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: