Gli altoparlanti per lo streaming wireless oggi disponibili realizzati da produttori di altoparlanti di fascia alta sono sempre più diffusi. Ora tocca a Dynaudio che ha annunciato la sua ultima serie di altoparlanti wireless, denominata Focus!

Ciò che rende speciale questa serie è che sono i primi altoparlanti wireless a incorporare il software di correzione ambientale Dirac Live. La serie Focus è composta da tre modelli, quello da libreria Focus 10 e i modelli da pavimento Focus 30 e 50.

Tutti e tre gli altoparlanti sono di tipo attivo e necessitano quindi di una alimentazione da rete, il che significa che hanno i propri amplificatori integrati (Classe D) e che non devono essere collegati a un amplificatore esterno, stereo o ricevitore home theater per funzionare. Colleghi l’altoparlante all’alimentazione, quindi riproduci in streaming o ascolti l’audio da una sorgente collegata!

Gli altoparlanti vengono venduti in coppia ed un altoparlante della coppia (noto anche come altoparlante principale) fornisce tutta la connettività per entrambi gli altoparlanti e quindi distribuisce i segnali audio necessari tra i due altoparlanti in modalità wireless o tramite cavo coassiale digitale.

Inoltre, a differenza degli altoparlanti tradizionali in cui l’intero sistema è collegato a un amplificatore o ricevitore, ogni driver in un altoparlante della serie Focus è accoppiato con il proprio amplificatore essendo progettati per fornire prestazioni ottimali per ciascun trasduttore in tutta la sua gamma di frequenza e capacità di gestione della potenza.

La presenza del Dirac Live unita alla multiamplificazione consente agli utenti di mettere a punto gli altoparlanti Focus per adattarsi in modo più accurato all’ambiente della stanza in cui sono collocati, fornendo un’esperienza di ascolto musicale più completa con una migliore precisione, un’intelligibilità della voce più precisa, così come bassi più profondi ed una perfetta centratura della scena sonora. Gli altoparlanti Focus di Dynaudio supportano Spotify Connect, TIDAL Connect, Apple AirPlay 2, Google Chromecast, Qplay, UPnP, Netradio e Bluetooth.

Oltre allo streaming, gli altoparlanti forniscono anche connessioni di ingresso fisiche, che includono ingressi digitale ottico/coassiale e ingresso analogico (aux in). È disponibili anche una uscita dedicata per il subwoofer per il collegamento a un subwoofer esterno opzionale.

Oltre a Dirac Live, streaming e connessioni fisiche, la serie Focus dispone anche della tecnologia WiSA integrata. Ciò consente agli altoparlanti di connettersi in modalità wireless a una TV compatibile o a un dongle USB, per un sistema audio TV wireless.In questo modo il sistema Dynaudio può sostituirsi alla comune soundbar o ad un ricevitore home theater.

Tutta l’operatività dei nuovi diffusori Dynaudio Focus è gestibile tramite l’app di configurazione e controllo di Dynaudio che guida passo passo attraverso il processo di configurazione iniziale, incluso il collegamento degli altoparlanti a una rete, la personalizzazione delle impostazioni audio, la definizione delle preimpostazioni radio Internet preferite e altro ancora.

Per maggiori informazioni sui nuovi Dynaudio Focus fate riferimento a questo link

Di Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: