Raspberry ha presentato una nuova versione del suo noto micro PC che ha denominato Pi 3 Model A+, utilizza lo stesso processore del Model B+ ma perde qualche funzionalità!

A fronte di un costo inferiore di circa 10 euro, il Model A+, soluzione perfetta per muovere i primi passi in questo mondo, usa lo stesso processore Broadcom da 1.4 Ghz quadcore del modello superiore ma si deve accontentare di soli 512 MB di RAM (che sono invece 1 GB sul Model B+), rinuncia alla porta Ethernet, a e alle porte USB multiple (dispone di una sola porta!).

Fortunatamente l’assenza della rete non è un grosso problema per questo “mondo” perché molti dei progetti che ruotano intorno al Raspberry utilizzano prevalentemente il wifi e bluetooth (presenti in questo modello!), ed alla presenza di una sola porta USB, si può sopperire con un duplicatore di porte.

In giro per la rete ci sono moltissimi progetti audio realizzati intorno al Raspberry, anche già assemblati e pronti ad essere messi all’opera. Se siete tra coloro che non amano “smanettare” e far da se, vi consiglio di dare uno sguardo al sito francese Audiophonics.

Di Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: