Le lettere nel nome di AM-1 stanno per Architectural Monitor. Il prodotto è stato concepito come un altoparlante che gli architetti e chiunque altro progetti uno spazio, potrebbe utilizzare per fornire un suono di alta qualità. Può essere installato all’esterno nel proprio giardino, a bordo piscina, su una terrazza sul tetto o dove volete! All’interno è perfetto per uffici, bar, hotel e spazi condivisi di ogni genere. Può essere usato anche come altoparlante surround in un sistema cinematografico 5.1.

Tuttavia, l’installazione esterna è il modo principale in cui usare l’AM-1 e, grazie alla sua griglia in alluminio antiruggine e al cabinet super rigido, AM-1 è l’altoparlante più durevole di sempre. Per assicurarsi che ogni AM-1 sia altamente resistente agli elementi, ogni diffusore deve superare una serie di rigorosi test meteorologici, tra cui l’esposizione ai raggi UV e i test all’interno di una camera a nebbia salina accelerata. È garantito per funzionare con qualsiasi tempo.

Poiché si tratta di un altoparlante Bowers & Wilkins è fondamentale che suoni anche bene! Quindi AM-1 prende tutto il know how di B&W sull’audio ad alte prestazioni e lo adatta per soddisfare le esigenze di un monitor versatile per tutte le stagioni. L’altoparlante combina tecnologie collaudate e affidabili con innovazioni come un array di driver invertito per una dispersione del suono ottimale quando l’altoparlante è montato in alto su una parete.

Inoltre, con AM-1, è stata trovata una soluzione ingegnosa al problema di produrre bassi potenti da un altoparlante resistente alle intemperie. Invece del Flowport che si trova nei nostri altoparlanti tradizionali, il cabinet dell’AM-1 integra un radiatore dei bassi ausiliari (ABR) montato posteriormente. Oltre a mantenere la tenuta stagna del cabinet, l’ABR offre all’AM-1 una risposta dei bassi davvero notevole per un altoparlante del suo genere.

AM-1 è stato accuratamente progettato per essere facile da installare e la sua elegante staffa da parete in alluminio pressofuso incorpora un ingegnoso sistema di montaggio a una spina. Ciò è combinato con una proiezione minima della parete e un design che consente all’altoparlante di essere angolato di 220 gradi. Inoltre, il cablaggio prefissato alla staffa consente l’adattamento con una sola mano nelle installazioni in alto (in modo da poter continuare a tenere la scala con l’altra mano!).

L’AM-1 è disponibile in due finiture standard, bianco e nero. Tuttavia, ciò che rende unico l’AM-1 è la capacità di avvolgerlo in una finitura finale a propria scelta, proprio come si può fare con un’auto. Ciò consente alle persone di personalizzare i propri altoparlanti nei bar e negli hotel sfruttando la tecnica del wrapping.

Per maggiori informazioni seguire questo link

Di Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: