Sebbene non vi siano dubbi sulla popolarità e la permanenza dei servizi di streaming musicale a pagamento, c’è ancora molta musica gratuita trasmessa via etere da migliaia di stazioni radio tradizionali. McIntosh ha una storia lunga e illustre nel settore radio e sintonizzatori. Ancora oggi il McIntosh MR78 degli anni ’70 è considerato da molti uno dei migliori, se non il migliore, sintonizzatore mai realizzato. Il sintonizzatore AM/FM MR89 porta avanti questa tradizione di eccellenza permettendoti di godere l’abbondanza di offerta musicale via “etere”!

L’MR89 è dotato dell’esclusivo circuito a radiofrequenza (RF) McIntosh che è in grado di ricevere segnali FM forti dalle stazioni vicine – qualcosa che può sovraccaricare e causare distorsioni nei sintonizzatori più economici mentre è anche in grado di sintonizzare segnali FM più deboli situati più lontano praticamente senza rumore. Il monitor avanzato della qualità del segnale dell’MR89 è in grado di visualizzare segnali dettagliati, multipath e livelli di rumore dei segnali RF in ingresso per ottimizzare il posizionamento ottimale dell’antenna AM o FM.
Nell’MR89 sono stati fatti molti progressi per rendere più piacevole l’ascolto. La sensibilità, il rapporto segnale/rumore, la distorsione armonica, la selettività del canale e la separazione stereo sono stati analizzati a fondo, con conseguenti miglioramenti sostanziali delle prestazioni per ciascuno. Sono state inoltre aggiunte una serie di nuove funzionalità. Per aiutare con trasmissioni stereo FM di qualità inferiore, Stereo Blending è stato aggiornato con l’introduzione di una nuova opzione High Blend che fonde la porzione ad alta frequenza della gamma di frequenze audio in modo più aggressivo. La nuova funzione Softmute riduce l’uscita audio durante la ricezione di stazioni di bassa qualità ed elimina il rumore dovuto al mescolarsi di più segnali. Un altro metodo aggiunto per ridurre il rumore e migliorare l’esperienza di ascolto è la nuova funzione Highcut che riduce il contenuto audio ad alta frequenza.
Le stazioni radio AM e FM vengono sintonizzate utilizzando la manopola di sintonizzazione ad azione lineare. L’MR89 supporta il sistema di trasmissione dati radio FM (RBDS solo per gli USA!), consentendo al display di mostrare varie informazioni come il nome della stazione, il genere musicale, il nome dell’artista e il titolo del brano (a condizione che tali dati siano trasmessi dalla stazione). La visualizzazione dei dati RBDS può essere regolata o disattivata completamente a proprio piacimento. Una funzione di ricerca è disponibile tramite i controlli del pannello frontale o dal telecomando incluso. La sensibilità della funzione Seek è regolabile tramite i menu di configurazione. L’MR89 può memorizzare fino a 20 stazioni preimpostate sia nella banda AM che FM.
Una coppia di misuratori di uscita da 60dB mostrano il livello del segnale fornito dalle uscite analogiche di ciascun canale. Mentre il volume d’uscita è fisso e va gestito tramite il pre o l’ampli integrato in possesso dell’utente. I misuratori sull’MR89 mostrano accuratamente il livello d’uscita audio del canale sinistro e destro generata dalla stazione ricevuta. A seconda del programma ricevuto, i meter sono una buona indicazione dell’eccellente separazione stereo dell’MR89.
L’MR89 può ricevere le seguenti frequenze FM utilizzate nelle regioni elencate e in molte altre parti del mondo: 87,5 MHz – 108,0 MHz (Europa); 88,1 MHz – 107,9 MHz (Stati Uniti); e 76,0 MHz – 108,0 MHz (Giappone). Per la ricezione AM, può ricevere 531kHz – 1701kHz (Europa); 530kHz – 1700kHz (USA); e 531kHz – 1629kHz (Giappone).

Come tradizione McIntosh il prodotto è si presenta con un telaio in acciaio inossidabile lucidato con una lussuosa finitura a specchio che conferisce l’intramontabile look del marchio.

L’MR89 ha un prezzo consigliato di $ 5.500 USD!

Di Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: