La DeLorean Motor Company ha presentato una prima versione dell’evoluzione completamente elettrica del veicolo reso famoso dalla trilogia di Ritorno al futuro. Si tratta della coupé sportiva Alpha5 che debutterà al Concours d’Elegance di Pebble Beach ad agosto.

Quando il dottor Emmett Brown ha rivelato la sua auto sportiva per il viaggio nel tempo a Marty McFly nel primo film di Ritorno al futuro, la DMC a due porte progettata da Giugiaro era già fuori produzione e la società era fallita. Il nome iconico è riemerso nel 1995 per supportare i proprietari esistenti e rilanciato all’inizio di quest’anno con l’intenzione di portare sul mercato un veicolo elettrico di lusso.

Ora la DeLorean Motor Company ha svelato le prime immagini e le specifiche principali prima della presentazione completa che avverrà nel corso dell’anno. La coupé sportiva elettrica evoluta è stata progettata con lo studio Italdesign, da cui Giugiaro si è dimesso nel 2015, e conserva alcuni elementi della DMC originale, tra cui le esclusive portiere ad ali di gabbiano e le grosse lamelle del lunotto.

L’Alpha5 è un veicolo più grande del suo famoso antenato, con una lunghezza totale di 4.995 mm, un passo di 2.300 mm, una larghezza di 2.044 mm e un’altezza con porte chiuse di 1.370 mm. Il suo corpo moderno è progettato per “fendere” l’aria, sebbene il suo coefficiente di resistenza aerodinamica sia solo di 0,23 Cd, ovvero meno di quello della Mercedes che ha fatto misurare 0,20.

L’illuminazione a strisce su tutta la larghezza ravviva la parte posteriore mentre i sottili fari a fessura si trovano su entrambi i lati del nome dell’azienda all’estremità del cofano, la coupé elettrica scorre su ruote a “turbina” e sfoggia una porta di ricarica lato guida davanti alla grossa portiera.

All’interno ci sono due sedili separati nella parte posteriore e due davanti, un ampio quadro strumenti digitale davanti al volante “mobile per favorire l’accesso in abitacolo” e il display di controllo quadrato che si solleva dalla posizione di riposo nella console centrale.

Sono state condivise alcune specifiche delle prestazioni stimate per il modello base, come uno sprint da fermo di 96,5 km/h ottenibile in 2,99 secondi e fino ai magici 88 mph equivalenti a 141,6 km/h in 4,35 secondi, oltre ad una velocità massima dichiarata di 249,4 km/h.

L’azienda conta di dotare la sua auto con un pacco batteria di oltre 100 kWh per un’autonomia dichiarata superiore a 480 km. Altri particolari tecnici e sulle dotazioni, non sono stati per il momento forniti!

“L’Alpha5 è una rappresentazione degli ultimi 40 anni di DeLorean”, ha affermato Troy Beetz, Chief Marketing Officer dell’azienda. “C’era questa enorme responsabilità nell’assicurarci di onorare la storia del marchio DeLorean, ma una responsabilità ancora maggiore nel curare il suo futuro… Penso che abbiamo fatto entrambe le cose con l’Alpha5”.

Non è stato al momento stabilito quando l’auto entrerà in produzione e nemmeno un potenziale prezzo, il sito inglese Autocar riferisce che l’edizione di lancio sarà limitata a soli 88 modelli e saranno utilizzabili solo in pista! Il concept della DeLorean sarà presentato al Concours d’Elegance di Pebble Beach il 18 agosto e, data la sede scelta per il debutto, si può supporre che l’Alpha5 Launch Edition sarà un auto esclusiva e quindi “molto costosa”!

Fonte: DeLorean Motor Company

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: