Pierrot Lunaire di Patricia Kopatchinskaja per Linn records


Interpretare il ruolo del protagonista in Pierrot Lunaire è stata la realizzazione di un sogno di una vita per Patricia Kopatchinskaja e il rivoluzionario Sprechgesang (canto-discorso) di Schoenberg è la vetrina perfetta per il suo stile di performance carismatico.

Kopatchinskaja torna al violino per eseguire brani di Schoenberg, Webern, Strauss e Kreisler, mentre il pianista Joonas Ahonen contribuisce con Six Little Piano Pieces op.19 di Schoenberg.

Pierrot Lunaire, presentato per la prima volta a Berlino nel 1912, è una serie di ventuno brevi melodrammi per voce e cinque strumenti su traduzioni tedesche di poesie di Albert Giraud. Qui il compositore introduce per la prima volta lo Sprechgesang (canto-discorso), una tecnica che ha rivoluzionato la declamazione. Schoenberg voleva che il pezzo fosse ironico, allo stesso tempo tenero e grottesco, alla maniera delle canzoni di cabaret. Patricia Kopatchinskaja, la violinista che è anche un’attrice occasionale, aveva a lungo sognato di suonare e recitare quest’opera unica. Fu un dolore al braccio a impedirle di suonare il violino che un giorno la spinse nel ruolo di narratrice: “Per tutta la vita ho sentito di essere Pierrot. Ogni volta che suonavo questo pezzo con il violino quando ero studente, dicevo le parole nella mia testa. “Da allora ha suonato e interpretato Pierrot in molti luoghi in tutto il mondo, inclusa la Filarmonica di Berlino, diverse città degli Stati Uniti , Paesi Bassi, Svizzera e Svezia.

Ora ha riunito un certo numero di suoi amici musicisti e ha deciso di registrarlo per i posteri. Phantasy op.47 di Schoenberg e Six Little Piano Pieces op.19 completano il programma, insieme a opere di Webern (Quattro pezzi per violino e pianoforte op.7) e l’arrangiamento di Schoenberg del Kaiser-Walzer (Valzer dell’imperatore) op.437 di Johann Strauss.

Per saperne di più ed ascoltare il disco, seguite questo link

0
Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 132.864 visualizzazioni da quando siamo on line...