L’ammiraglia Sonus Faber Aida si rinnova


Non lasciatevi ingannare dal volto familiare, Aida mantiene la tipica forma del liuto e gli elementi tipici del design che lo hanno reso così riconoscibile, il progetto è stato completamente rivisitato, abbracciando gli sviluppi elettroacustici più avanzati degli ultimi anni.

Questo sistema di diffusori “3 e 2/3 vie” è dotato del brevettato “Stealth Ultraflex”, per una migliore estensione del basso, il sistema “Anima Legata” e il “Tuned Mass Dampers”, per la massima eliminazione delle vibrazioni spurie interne, il brevetto ” Zero Vibration Transmission “, per salvare l’ambiente di ascolto dalla diffusione delle vibrazioni e per una migliore performance dell’infrawoofer, e la tecnologia” Sound Field Shaping “, per una nuova dimensionalità del suono e delle dimensioni percepite del palcoscenico.

Il più radicale tra i nuovi cambiamenti è la selezione di nuovi sistemi di driver, tutti rigorosamente “made in Italy” e dotati di magnete al neodimio.

Tutta l’esperienza tecnologica e stilistica di Sonus faber è condensata in Aida, la punta di diamante del catalogo Sonus faber in cui si esprimono con la loro massima eleganza, raffinatezza, ma anche potenza e precisione.

L’ammiraglia Sonus Faber mantiene il nome della grandiosa opera di Giuseppe Verdi; come il capolavoro dell’opera italiana, Aida sarà in grado di immergere l’ascoltatore in una nuova dimensione in cui l’emozione della musica non è mai stata così realistica.

Il nuovo Sonus faber Aida è stato presentato in anteprima al Warsaw Audio Show in Polonia svoltosi dal 17 al 19 novembre 2017 scorsi e sarà disponibile per le vendite a partire da dicembre 2017.

Maggiori informazioni a questo link

Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 147.415 visualizzazioni da quando siamo on line...