La moto elettrica Tubular Pocket Rocket è una “cannonata”!


Nel 2018, la tedesca Sol Motors ha svelato i piani di produzione per il lancio di un veicolo a due ruote elettrico chiamato Pocket Rocket. In questi giorni sono state pubblicate le specifiche di produzione complete e le due versioni dell’e-commuter sono disponibili per il pre-ordine.

Non si tratta di una moto elettrica in piena regola e non è una ebike, il Pocket Rocket cattura l’attenzione soprattutto per il suo design minimalista, in cui il motore è integrato nella ruota posteriore e praticamente tutta l’elettronica e la grande batteria vengono celati nel grande tubo orizzontale (da qui il nome Rocket).

Gran parte di ciò che era sulla scheda tecnica nel 2018 sembra essere arrivato alla produzione. Vengono realizzati due modelli. Il modello base offre una velocità massima di 45 km/h e un’autonomia fino a 80 km. Il modello S beneficia di una velocità massima superiore di 80 km/h, ed offre la stessa autonomia per carica. Ad ogni modo, il Pocket Rocket pesa solo 55 kg ed è questo che ci sorprende di più dopo la strana “forma” del mezzo stesso.

Entrambi i modelli sono lunghi 1.720 mm, hanno un’altezza da terra di 150 mm e il sedile singolo in cima al tubo principale è fissato a 820 mm da terra! La luce posteriore può essere sollevata per accedere alla batteria rimovibile agli ioni di litio da 2,5 kWh all’interno del tubo e si dice che una ricarica completa con un caricabatterie standard sia di cinque ore, ma che può essere ridotta a due ore utilizzando un caricabatterie rapido.

La sospensione della forcella offre 60 mm di escursione, mentre l’ammortizzatore posteriore regolabile offre 50 mm, entrambi i modelli viaggiano su ruote da 16 pollici dotate di pneumatici Heidenau e la potenza di arresto proviene dai freni a disco idraulici anteriori e posteriori.

Un pacchetto di connettività Tracker include localizzazione, allarme antifurto e un’app per smartphone, ma i motociclisti possono anche abbonarsi a un pacchetto Connect con extra come informazioni sullo stato della batteria a distanza, manutenzione remota e configurazione dei contatti di emergenza.

Per guidare la Pocket Rocket c’è bisogno di una licenza diversa per i due modelli che entreranno in produzione. Il Pocket Rocket di base ha un motore del mozzo da 3.000 W (5 kW di picco) per 120 Nm di coppia e rientra nella classe di veicoli L1e che quindi richiederà una patente di tipo A, A1 e B almeno nell’omologazione prevista in Germania; la versione Pocket Rocket S dispone di un motore nel mozzo da 4.000 W per 160 Nm di coppia ed è un veicolo L3e e avrà bisogno di una licenza di tipo B196.

La finestra di pre-ordine è ora aperta per i motociclisti in Germania, Belgio, Danimarca, Francia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Svezia, Spagna, Austria, con la spedizione prevista per la primavera/estate del 2022. Pocket Rocket ha un prezzo di € 5.980, il Pocket Rocket S si acquista con € 1.000 in più.

Per maggiori informazioni e per prenotare il prodotto: Sol Motors

Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

  • Niger, nel Sahel vige il totalitarismo: della paura, della miseria e del dio Denaro 18 Ottobre 2021
    Pure noi qui, nel nostro piccolo, ci stiamo organizzando per avvicinarci a totalitarismi ben più importanti e affermati altrove. Come per altre realtà, più volte evidenziate, il nostro totalitarismo è di sabbia. Cosi come la politica, la giustizia, l’educazione formale, l’economia e la vita stessa. E’ ancora lei, la sabbia, a caratterizzare i matrimoni, gli […]
    Mauro Armanino
  • Icardi e Wanda Nara, lui vola a Milano per fare pace 18 Ottobre 2021
    La crisi tra i due sembra rientrata L'articolo Icardi e Wanda Nara, lui vola a Milano per fare pace proviene da Il Fatto Quotidiano.
    F. Q.

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 151.618 visualizzazioni da quando siamo on line...