I NAS Asustor offrono ora anche il supporto allo storage M.2


Grazie al rilascio di un nuovo firmware, i NAS ASUSTOR della serie Lockerstor, che comprende diversi modelli destinati a power user ed aziende, assicurano ora anche il pieno supporto ai volumi M.2, che possono essere montati come dei normali HDD, quindi, offrire ulteriore spazio di archiviazione per i file cui si desidera poter accedere alla massima velocità e per i giochi particolarmente pesanti che, tramite iSCSI, potranno essere installati direttamente sul NAS.
I volumi M.2, che offrono anche il supporto Btrfs ed Ext4, possono essere creati attraverso pochi e semplici passaggi e poi integrati sia come array RAID, sia come volumi singoli, sui quali è possibile archiviare file e dati cui si potrà accedere ad altissima velocità.
Ad apprezzare particolarmente le performance dello storage M.2 saranno sicuramente content creator, fotografi e videomaker, che si potranno avvantaggiare della maggior velocità offerta da queste unità, ad esempio, durante l’editing di video e file audio che, a lavoro terminato, potranno poi essere archiviati sui tradizionali e più capienti hard disk del NAS.

Decisamente interessanti sono anche le prospettive che i volumi M.2 aprono ai mobile gamer. Configurando le unità M.2 come volumi iSCSI, infatti, è possibile installare i giochi direttamente sui NAS della serie Lockerstor, evitando di occupare prezioso spazio di archiazione sui dischi interni dei laptop. Poiché la dimensione di molti giochi supera non di rado i 50-100 GB, succede spesso di arrivare a esaurire lo spazio di archiviazione interno mentre, sfruttando i volumi M.2, si possono avere sempre disponibili decine di titoli subito pronti per essere giocati.

Serie Lockerstor
Progettati per assicurare elevate prestazioni e massimi livelli di affidabilità, i NAS della serie Lockerstor sono disponibili sia in versione tower, sia rack 2U e 3U.
Compatti e performanti, Lockerstor 2 e 4, rispettivamente in grado di accogliere 2 e 4 drive, sono basati su processori Intel Celeron Quad-Core, coadiuvati da 4GB di RAM DDR4, e mettono a disposizione 2 porte LAN 2.5 GbE e 2 slot SSD M.2 NVMe, rappresentando la scelta ideale per i power user, i professionisti e le piccole imprese.
I NAS tower a 8 e 10 alloggiamenti Lockerstor 8, 10 e 10 Pro, grazie ai processori fino allo Xeon E-224 a 3.4 GHz, fino a 8 GB di RAM DDR4 ECC, 2 slot SSD M.2 NVMe e connettività fino a 10 Gigabit, invece, sono particolarmente indicati per le aziende che sono alla ricerca di una soluzione storage affidabile e compatta, senza dover scendere a compromessi sul fronte delle prestazioni.
Lockerstor 12R Pro e 16R Pro, disponibili rispettivamente nei formati rack 2U e 3U, sono pensati per le sale server e montano rispettivamente fino a 12 e 16 HDD, che permettono di archiviare fino a 216 TB di dati per il primo e 288 TB per il secondo modello.
Equipaggiati con processori Quad-Core Xeon E-2224 da 3,4 GHz, coadiuvati da fino a 128GB di memoria DDR4-2666 ECC, 2 slot SSD M.2 NVMe, 4 porte Gigabit e 3 slot PCIe, che offrono il supporto a schede di rete 10/25/40/50 GbE e schede SAS, questi NAS garantiscono il massimo non solo dal punto di vista delle prestazioni e dell’affidabilità, ma anche sul fronte della scalabilità e della flessibilità.
Maggiori informazioni sulle soluzioni ASUSTOR sono disponibili al seguente link: https://www.asustor.com/it/
0
Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 129.890 visualizzazioni da quando siamo on line...