Google avvia la pagina di supporto per l’utilizzo di Assistant, Maps e Play su Android Automotive con Polestar 2


Dopo il lancio di Android Automotive con Polestar 2 (auto full electric progettata con il supporto di Google), Google ha rilasciato una pagina di supporto per i proprietari di auto. Si concentra specificamente su come utilizzare l’Assistente Google, Maps e Play Store, a partire dal processo di configurazione.

La pagina dedicata al prodotto è ufficialmente intitolata “Usa app e servizi Google integrati nella tua auto“. Nella sezione per iniziare, l’unica auto compatibile oggi è la Polestar 2.

Come in un telefono Android, si possono utilizzare alcune funzionalità senza accedere a un account, che deve essere personale e non G Suite per il lavoro o la scuola. Le istruzioni sullo schermo variano in base al modello, ma iniziano con la selezione della lingua, l’accesso, l’accettazione dei termini, la configurazione dell’assistente e il download di app da Google Play.

L’effettivo accesso presenterà un’opzione “Accedi con telefono Android”, che genera una notifica sul proprio dispositivo, o “Accedi con iPhone” tramite un codice QR. Esistono tre esperienze principali di Android Automotive:

  • Con l’Assistente integrato nella propria auto, si può navigare, effettuare chiamate, controllare la temperatura del veicolo e riprodurre musica senza il telefono.
  • Per una navigazione facile e affidabile, si può utilizzare l’app Google Maps nella propria auto. Mappe ci guiderà con informazioni sul traffico in tempo reale per trovare il percorso migliore verso la destinazione desiderata.
  • Nelle auto con Google Play Store integrato, si possono scaricare app per musica, podcast, navigazione e altro ancora.

I punti salienti degni di nota nella pagina di supporto includono:

  • Sono disponibili le impostazioni di Google sul dispositivo
  • I comandi vocali disponibili offline includono effettuare chiamate, accendere l’aria condizionata, navigare fino alla stazione di servizio più vicina e riprodurre la radio
  • Una funzione integrata di Maps è la possibilità di “trovare il livello della batteria dell’auto all’arrivo, ricevere avvisi importanti sulla batteria e trovare stazioni di ricarica compatibili”.

Polestar è un’azienda che rompe con la tradizione. i progettisti ritengono che un’auto debba distinguersi perché ogni sua parte è stata attentamente pensata. Di conseguenza, hanno progettato Polestar 2 fino a un livello in cui anche il più piccolo dettaglio ha uno scopo. Spogliando l’auto fino a disporre solo dell’essenziale per ottenere prestazioni top per consumo, facilità ed assistenza alla guida ed autonomia.

La Polestar 2 completamente elettrica è un’auto che è stata progettata in modo ossessivo per offrire un’esperienza di guida unica. E grazie alle app e ai servizi Google, è anche un ufficio in cui si può lavorare, un luogo in cui passare il tempo e presto sarà un negozio in cui acquistare cose! Dimenticate di giocherellare con il proprio telefono: Polestar 2 esegue app native direttamente sul suo cruscotto.

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 89.463 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 16 altri iscritti