Uniti dallo spazio nel nuovo veicolo elettrico Mazda


Il nuovo veicolo puramente elettrico – che Mazda presenterà in anteprima al Salone di Tokyo 2019 – è stato concepito per dare agli occupanti la sensazione di essere “uniti dallo spazio“. L‘obiettivo era di rendere il tempo trascorso a bordo una esperienza all’insegna del comfort  ma che soprattutto permettesse agli occupanti di sentirsi a proprio agio.

La progettazione dell‘abitacolo ispira un senso di apertura attraverso spazi vuoti intorno alla console centrale, che creano un collegamento ideale tra la zona occupata dal passeggero e quella del guidatore.

I materiali utilizzati per gli interni sono stati scelti in funzione della qualità e della biocompatibilità, contribuendo a trasmettere una piena sensazione di comfort.

Grazie all’ultima evoluzione del design e della tecnologia, gli occupanti vivranno un senso di connessione con l’auto dal primo momento in cui apriranno la portiera e passare del tempo a bordo li porterà a sentirsi autenticamente sé stessi.

Maggiori informazioni a questo link

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

  • Sony WH-1000XM3 cuffie wireless con cancellazione del rumore su Amazon con 100 euro di sconto 29 Maggio 2020
    Le Sony WH-1000XM3 sono cuffie Bluetooth dotate di un'efficace tecnologia di soppressione del rumore, per godere al meglio della propria musica. Leggere e con morbidi padiglioni ergonomici, sono disponibili su Amazon a 279,99 euro invece di 380, grazie a uno sconto del 26%. L'articolo Sony WH-1000XM3 cuffie wireless con cancellazione del rumore su Amazon con […]
    Tom's Hardware per il Fatto
  • Paolo VI, il Papa che si sentì sempre sacerdote. A cent’anni dall’ordinazione un esempio attuale 29 Maggio 2020
    Amleto o Don Chisciotte? Così i suoi critici dipingevano San Paolo VI che la Chiesa ricorda il 29 maggio, nel giorno della sua ordinazione sacerdotale, avvenuta esattamente cento anni fa, nel 1920. Un Pontefice amato più da morto, e da santo, che da vivo. Molto osteggiato all’interno della Curia romana, probabilmente di più di quanto […]
    Francesco Antonio Grana

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 76.053 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 9 altri iscritti