La Z50 di Nikon è ufficiale: la fotocamera mirrorless più economica del marchio nipponico


A poco più di un anno dal lancio dei primi corpi della serie Z, Nikon ne commercializza un altro, ma questa volta confezionando con un sensore più piccolo, di dimensioni APS-C. Presentata come una versione più economica delle sue apprezzate fotocamere Z6 o Z7 , la Z50 utilizza lo stesso supporto dei suoi fratelli più grandi.

Prima del lancio, era stata diffusa la notizia che Nikon avrebbe cercato di attirare un pubblico diverso con la sua prossima fotocamera della serie Z e con un sensore più piccolo e un prezzo più conveniente, la strategia sembra suggerire che il mirrorless è davvero il futuro per questa azienda.

Nikon posiziona la Z50 accanto alle sue reflex digitali di medio livello, la D7500 e la D500 , fornendo così una precisa indicazione agli appassionati del marchio. Il nuovo modello è destinato a posizionarsi leggermente al di sopra del mercato dedicato ai principianti! La Z50 è un modello che pur ponendosi alla base della serie Z potrebbe essere apprezzata come secondo corpo da utilizzare in viaggio da aggiungere all’eventuale DSLR Nikon già in possesso!

Funzionalità

Non sorprende che la Z50 erediti molte funzionalità e caratteristiche di Z6 e Z7 ed è stata progettata per apparire molto simile. Il cuore della fotocamera è un sensore in formato APS-C da 20,9 megapixel (che Nikon chiama DX), nonché un sistema di messa a fuoco automatica ibrido-AF veloce, che include anche Eye AF.

Per comporre le tue immagini c’è un mirino elettronico da 2360k, oppure si può usare il monitor LCD inclinabile da 1040k punti – a differenza dei pannelli su Z6 e Z7, lo schermo di Z50 può inclinarsi per essere rivolto in avanti, con una modalità selfie dedicata.

Un singolo slot per schede SD UHS-I segna un altro punto di partenza a basso costo, rispetto allo slot per schede XQD della Z6/Z7, ma è probabile che sia una buona notizia per coloro che già dispongono di una “pila” di schede di memoria SD.

La registrazione video 4K è disponibile fino a 30 fps, nonché opzioni Full HD, slow motion e time-lapse.

Nuove lenti

Sebbene la Z50 utilizzi esattamente lo stesso attacco della serie Z, due nuovi obiettivi sono stati lanciati appositamente per questo modello.

C’è un obiettivo zoom pancake 16-50mm f / 3.5-6.3, che verrà fornito con lo Z50 come kit standard. Questa ottica è progettata per essere una buona lente walkaround per la maggior parte delle situazioni ordinarie. C’è anche un obiettivo zoom 50-250mm f / 4.5-6.3 utile per chi ha l’esigenza di fotografare soggetti lontani.

Come già visto sui modelli Z6/Z7, è anche possibile utilizzare l’adattatore FTZ per utilizzare qualsiasi obiettivo DSLR con innesto F esistente che si potrebbe già possedere, mentre ci sono altri sette obiettivi con innesto Z già esistenti che possono anche essere utilizzati direttamente. Si sa comunque che che Nikon aggiungerà nuovi obiettivi bel corso del 2020.

Nikon Z50 Prezzo e disponibilità

Le vendite della macchina fotografica inizieranno il 7 novembre, giusto in tempo per inserirsi nel redditizio mercato di Natale! Il prezzo della Nikon Z50 dovrebbe aggirarsi sui 1000 Euro nel kit con l’obiettivo 16-50mm.

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 48.988 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 6 altri iscritti