La nuova Polaroid stampa le foto dallo schermo dello smartphone senza Bluetooth, Wifi o cavi


Se pensiamo all’unica caratteristica che gli smartphone non offrono ancora, il nuovo dispositivo di fotografia istantanea Lab di Polaroid crea copie cartacee di qualsiasi foto digitale sul vostro telefono senza la necessità di cavi o di dover giocherellare con le impostazioni wireless. Con il sistema Polaroid è la luce dello schermo dello smartphone che viene proiettata e utilizzata per esporre direttamente la pellicola istantanea di Polaroid.

Pensate alle molte volte in cui avete perso o distrutto accidentalmente un telefono e con esso avete perso centinaia di foto. Molti di noi sono poco avvezzi ad effettuare il backup dei propri dati e sono troppo “tirchi” per pagare i costi di servizio mensili che garantiscono che tutto venga sincronizzato e archiviato correttamente nel cloud. Stampare semplicemente le proprie foto digitali è il modo più semplice per creare un backup dei ricordi che saranno ancora facilmente disponibili per i futuri familiari e il nuovo Polaroid Lab semplifica il processo. Se riuscite a posizionare correttamente lo smartphone a faccia in giù su un piano, allora siete in grado di creare copie Polaroid delle vostre foto preferite!

La forma del Polaroid Lab ricorda vagamente le iconiche fotocamere istantanee di Polaroid, ma manca di un oculare e di una lente frontale. L’oculare è stato sostituito da un letto in cima sul quale gli utenti possono posizionare in sicurezza gli smartphone a faccia in giù e l’obiettivo esiste solo all’interno del Lab utilizzato per focalizzare la luce proiettata dallo schermo del telefono verso il basso sul film Polaroid, che crea quindi l’esposizione. Funziona a fianco di un’app gratuita per smartphone che consente agli utenti di specificare l’inquadratura dei loro scatti, dato il rapporto di aspetto quadrato del film Polaroid che è molto più piccolo delle foto scattate da un dispositivo mobile.

Ovviamente ci sono alcuni compromessi. Se vi aspettate una riproduzione nitida in formato 8×10 di una bellissima foto di ritratto che avete scattato sul vostro smartphone, questa non è la soluzione ideale. Il film Polaroid è ancora noto per la sua estetica lo-fi (che alcuni fotografi preferiscono ancora) e l’approccio analogico adottato qui ammorbidirà e desaturerà le immagini originali.

Se quindi volete una copia perfetta di una foto, dovraete comunque collegare lo smartphone a uno di quei chioschi per la stampa di foto che potete trovare nei negozi specializzati e nelle catene della grande distribuzione. Ma se avete una manciata di foto divertenti che vi piacerebbe appiccicare velocemente sul frigorifero e condividere con chiunque passi in cucina, il Polaroid Lab (venduto per circa 130$ negli USA) sarà disponibile a partire dal 10 ottobre. Ricordate solo che è necessario “alimentare” il Lab con una confezione di carta per stampa istantanea Polaroid che non è propriamente economica…

0
Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

  • Youtube limita l’account di ByoBlu per una settimana. Sotto accusa un servizio sui vaccini 17 Gennaio 2021
    YouTube ha scelto di rimuovere dalla piattaforma il tg in cui andava in onda il servizio e di sospendere l'account. Il fondatore Messora: "Registrati in tribunale, con un direttore che risponde all'Ordine: non accettiamo che nessuno all'infuori della magistratura possa sindacare su quanto viene detto dalla redazione" L'articolo Youtube limita l’account di ByoBlu per una […]
    F. Q.
  • Nasa, il test del razzo lunare fa flop: i motori si spengono dopo poco più di un minuto 17 Gennaio 2021
    La Nasa ha condotto un test di accensione dei motori per il suo gigantesco razzo lunare Space Launch System (SLS), ma si sono spenti prima del previsto, Il test “Hot-Fire” allo Stennis Space Center nel Mississippi avrebbe dovuto durare poco più di otto minuti, ma i motori si sono spenti dopo poco più di un […]
    F. Q.

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 111.560 visualizzazioni da quando siamo on line...