Ambi Climate: risparmio e comfort assicurati


Durante la stagione fredda i rischi sono due: ‘battere i denti’ oppure, al contrario, riscaldare troppo facendo male a noi stessi e al portafoglio. Le soluzioni sono diverse, ma Ambi Climate resta in pole position.

In Italia le case che possono vantare standard elevati di efficienza energetica non sono tante. Anzi, buona parte delle persone vive la stagione fredda con l’incubo di spendere un capitale per il riscaldamento; che poi è esattamente quello che succede se le tecnologie degli impianti e quelle costruttive non sono ottimali. Posizione dell’appartamento, anzianità della caldaia negli impianti autonomi, infissi tutt’altro che isolanti e dispersioni varie ed eventuali ci fanno avvicinare alla busta della bolletta con legittima preoccupazione. Si consuma troppo, si spende troppo e il pianeta non è felice.

Ma c’è anche un altro fattore. Tanti d’inverno riscaldano il più possibile i propri ambienti nella convinzione che girare in maglietta a gennaio faccia bene o che rappresenti il non plus ultra del benessere; in realtà molti studi ci dicono che se il freddo fa male, il caldo non agevola di sicuro e che superare i 20 gradi sposti un po’ troppo la lancetta verso i consumi senza procurare grandi benefici. Basti pensare che un solo grado di temperatura in più può far aumentare i consumi fino all’8%.

Né caldo, né freddo: bisogna stare bene

Se l’obiettivo è il giusto bilanciamento tra benessere e consumi, il modo per ottenerlo potrebbe essere alla portata di tutti. Certo, le prime considerazioni riguardano la casa e soprattutto il suo grado di isolamento, l’efficienza della caldaia – condominiale o autonoma – e la corretta installazione e gestione delle valvole termostatiche, ma una grossa mano ci viene data dalla tecnologia. Dispositivi come Ambi Climate, che si interfacciano con l’impianto di climatizzazione e lo gestiscono in modo smart, sono stati creati non solo per la gestione del fresco nelle afose giornate d’agosto, ma per darci quel giusto grado di benessere tutto l’anno invece di regolarlo costantemente.

La soluzione è l’Intelligenza Artificiale

Il punto, però, è che il benessere è soggettivo. C’è chi d’estate sta bene con 35 gradi e li vuole anche d’inverno e chi vivrebbe perennemente in aria condizionata, notte e giorno. L’unica soluzione davvero smart è personalizzare l’esperienza affinché sia perfetta per chi la vive.

Ambi Climate è nato per questo, ed è una manna per chi vuole risparmiare senza concedere compromessi sul fronte del comfort. Fuori è un piccolo dispositivo compatto e dal look finemente curato, dentro i tecnici direbbero che è la fusione di IoT (Internet of Things) e IA (Intelligenza Artificiale), ma in sostanza è un device che regola in autonomia i parametri dell’impianto di climatizzazione per farci stare bene e risparmiare sulla bolletta. Ambi Climate aiuta a risparmiare energia creando sempre l’ambiente perfetto, facendo sentire non troppo caldo, non troppo freddo ma il giusto! In questo modo contribuirà a prevenire il surriscaldamento e ridurre il consumo di elettricità. È una soluzione davvero semplice, diretta ed efficace.

Poi è chiaro che dietro un concetto ‘facile’ ci sia tutto un arsenale tecnologico. Ambi Climate ha da un lato svariati sensori, coi quali valuta i parametri climatici della stanza (temperatura, luce solare, umidità…), dall’altro si collega al cloud per ottenere informazioni sull’ambiente esterno come l’ora, la temperatura e via dicendo. Infine, permette all’utente di indicare il proprio livello di comfort, ed è proprio qui che entra in campo l’Intelligenza Artificiale: studiando i livelli di comfort e le preferenze di chi lo usa, Ambi Climate finisce per conoscere il suo utente e può offrirgli un’esperienza personalizzata ovunque si trovi. Per non parlare di diverse funzionalità extra molto importanti ai fini dei consumi come la geo-localizzazione, che accende e spegne l’impianto a seconda della presenza o meno di persone, la programmazione, il timer e anche l’interazione vocale via Alexa o Google Assistant a seconda dell’ecosistema smart che si possiede.

Il risultato è il migliore possibile: benessere ed efficienza energetica, salute e addio agli sprechi. Ma soprattutto, la seria convinzione che la prossima bolletta… non potrà far paura.

Ambi Climate è disponibile per l’acquisto su Amazon al prezzo di 149 euro.

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 31.742 visualizzazioni da quando siamo on line...