Streamer audio wireless Rena SA-1 di Electrocompaniet


Tra gli oggetti più richiesti del momento nel mondo dell’Hi Fi, possiamo sicuramente annoverare due categorie di prodotti: i sistemi multimediali all in one nati espressamente per la cosiddetta “musica liquida” ed i diffusori attivi, oggi tanto apprezzati dalle nuove generazioni di audiofili.

Tra i sistemi all-in-one di recente presentazione e che hanno completamente abbandonato qualsiasi forma “solida” di riproduzione (leggasi CD!), annoveriamo un nuovo ed interessante prodotto della compagnia norvegese Electrocompaniet, ovvero il modello Rena SA-1.

Il marchio Electrocompaniet si è recentemente impegnato nello sviluppo di una piccola famiglia di prodotti da rete tra cui l’altoparlante L-1 e lo streamer wireless Tana SL-1, nonché due streamer modello Rena. Rena S-1 è uno streamer wireless che può essere aggiunto ad un sistema hi-fi presesistente od utilizzandolo come sistema completo, al quale dovremo associare solo una buona coppia di diffusori (passivi!).

In effetti, l’SA-1 offre un amplificatore in classe D da 75 W più che sufficiente ad “organizzare” l’ascolto di una stanza di piccole dimensioni. Lo chassis del SA-1 relativamente piccolo vanta dimensioni di 180 x 180 x 49 mm, pesa 1,6 kg ed ha una forma che lo avvicina molto a quella dei mini PC oggi tanto in voga. Sul frontale, apparentemente senza comandi, sono comunque disponibili i comandi tattili per il volume, visibili solo a prodotto acceso.

Tutte le connessioni del Rena SA-1 si trovano su questo incavo dello chassis. La connessione dei diffusori, realizzata con morsetti di qualità molto scadente (in rapporto alla qualità tipica dei prodotti Electrocompaniet!), si trova anche in una posizione che da fastido alla connessione Lan ed al jack della sezione di alimentazione. L’alimentatore è esterno e somiglia, per dimensioni, a quelli dei comuni laptop.

Ad un frontale così pulito, corrisponde una sezione connessioni abbastanza corposa e tutta realizzata in una incavatura dello chassis nel pannello posteriore dello stesso. Sul retro quindi troviamo, oltre alla presa di alimentazione, una presa LAN per la più efficace connessione cablata, l’ingresso/uscita SPDIF, l’ingresso ottico, quello USB; l’uscita linea ed i connettori per gli altoparlanti. È anche possibile collegare l’unità a degli altoparlanti wireless con uno streaming fino a 24 bit/96 kHz.

Il DAC interno supporta fino a 24 bit/192kHz e fino a DSD 128. Airplay è supportato ma manca inspiegabilmente la connessione Bluetooth!

Una serie di servizi sono già presenti nel software di gestione dell’apparato, tra questi troviamo Spotify Connect, Tidal e Qobuz.

Il prodotto non è corredato da un  telecomando fisico, ma è possibile controllare tutte le funzioni attraverso una applicazione della Electrocompaniet per sistemi iOS e Android.

Il prodotto è sviluppato insieme ad una consociata, la Ec Living di cui è riportato il logo sul coperchio del prodotto. Per maggiori informazioni: ecliving.electrocompaniet.no, il prezzo indicativo dovrebbe essere di circa 700 Euro ma al momento non si sa ancora se verrà distribuito anche in Italia.

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 100.598 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 20 altri iscritti