Storie in tour: Canon @LorenzoLive2018


Canon prende parte al tour “Lorenzo Live 2018”, in qualità di Digital Imaging Partner di oltre 60 serate evento per i palazzetti dello sport italiani. Il 12 febbraio è cominciato uno spettacolo capace di esprimere tutta la forza e la creatività di un artista sempre in contatto diretto con il pubblico e grande fonte di ispirazione.

Musica e immagini: due linguaggi per raccontare un’unica grande storia, per vivere emozioni, per conservare ricordi. Lo sa bene Lorenzo Jovanotti tra gli artisti più coinvolgenti e attivi della scena musicale contemporanea capace, con le sue parole, di ricreare un frammento di vita reale in ogni canzone. E così anche il suo pubblico ama raccogliere gli istanti vissuti con lui in concerto, trasformandoli in fotografie o video, da condividere con una grande community di appassionati.

“Qualcuno – dice Lorenzo Jovanotti – pensava che con la diffusione totale delle fotocamere la fotografia sarebbe morta invece è proprio il contrario, oggi le immagini sono il media più importante, una foto più che mai riassume tutto in un singolo attimo”.

A partire da questo concetto prende inizio una partnership che si sposa con l’inno “Live for the story”, l’impegno di Canon che racchiude la volontà di vivere intensamente ogni istante e di portarne sempre con sé il ricordo, diventando storyteller del quotidiano. Fra le immagini, le sonorità, i ritmi e le atmosfere di un concerto unico nel suo genere, si inserisce l’iniziativa studiata appositamente per raccogliere i momenti che anticipano i concerti di Lorenzo. Il tutto avviene in un’area Canon allestita come uno studio fotografico live, il “Lorenzo Live 2018 Photo Booth by Canon”, un’esperienza caratterizzata da divertimento, semplicità e qualità delle immagini.

I fan potranno farsi scattare delle fotografie e riceverne immediatamente una copia stampata grazie alle macchine fotografiche della famiglia EOS, dalle reflex alle mirrorless, e alle stampanti Canon Selphy e PIXMA tutte dotate di connessione wi-fi. Inoltre potranno realizzare il proprio scatto insieme a Lorenzo attraverso la tecnica del photo stich, affiancando la propria immagine “live” a quella virtuale dell’artista, per avere un ricordo unico del concerto.

Registrandosi al portale Canon Pass potranno inoltre scaricare il proprio scatto in versione digitale, per condividerlo e portarlo sempre con sé: con Canon, puoi scattare, stampare, conservare e condividere!

“Abbiamo voluto fortemente essere parte di questo grande e innovativo Tour al fianco di un artista che riesce ad avvicinare e dialogare con molte generazioni e che, come noi, comprende la forza delle immagini per raccontare attimi di vita” afferma Massimiliano Ceravolo, Professional Imaging & Marketing Consumer Director di Canon Italia “La musica come l’immagine sono linguaggi universali, capaci esprimere emozioni e far vivere storie uniche e senza tempo. Sono queste le affinità che ci hanno fatto avvicinare al mondo di Lorenzo Jovanotti e che ci permetteranno di esprimere e sperimentare nel tour 2018 le rinnovate capacità dell’ecosistema di imaging Canon, con i suoi servizi e le sue soluzioni. Infine questa è per noi l’occasione di evidenziare le infinite possibilità di applicazione delle nostre tecnologie per il settore dell’entertainment, dove l’immagine è al centro dell’esperienza”.

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

  • Spotify Wrapper 2020: ecco gli artisti e gli album più ascoltati in Italia (e c’è una sorpresa) 2 Dicembre 2020
    Tha Supreme è l’artista italiano più ascoltato su Spotify nel 2020, Laura Pausini è la prima artista italiana a superare un miliardo di stream mentre l'artista donna più ascoltata nel 2020 è Elodie. "Mediterranea" di Irama è la canzone più ascoltata. Exploit della scena rap napoletana con Geolier, Shablo e Rocco Hunt. A livello mondiale con più di 8.3 […]
    Andrea Conti
  • Strage di Bologna, siamo alla vigilia di un nuovo e promettente capitolo giudiziario 2 Dicembre 2020
    Non tutti i depistaggi sono uguali. Alcuni riescono bene, altri falliscono completamente, oppure svolgono solo in parte il loro sporco lavoro. Quelli architettati per la strage alla Stazione di Bologna, anche se apparentemente non sono serviti allo scopo di confondere gli investigatori – visto che gli esecutori materiali sono stati individuati – hanno funzionato abbastanza […]
    Stefania Limiti

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 100.783 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 20 altri iscritti