Mastersound EVO 300 B, il valvolare Italiano


Un amplificatore che porti chi lo ascolta sul palco dei propri artisti preferiti, che lo faccia “emozionare”, non è forse questo il sogno di ogni appassionato audiofilo?

L’amplificatore Mastersound Evo 300 B promette tutto ciò, non solo grazie ad un’estetica mozzafiato arricchita dal legno di quercia, ma soprattutto grazie ad una raffinatezza circuitale di altissimo livello in Classe A senza controreazione; grazie ai transistor di uscita con un’ampiezza di banda eccezionale e soprattutto alle 4 valvole 300 B per incantare l’udito dei più esigenti.

Gli ingredienti ci sono tutti, cuore e corrente compresa. Il prezzo? I sogni ne hanno forse uno??

La MastersounD Srl ha sicuramente una storia di successi e, ancor più importante, un “padre” illuminato: Cesare Sanavio.

Erano gli anni 50 quando Cesare si diplomava con una tesi sui trasformatori per amplificatori a valvole.

La sua competenza lo porta a lavorare per un’azienda Americana che lo farà viaggiare in Brasile, in Cile ed in Paraguay per progettare sistemi audio, rigorosamente a valvole, per chiese e negozi. Tornato in Italia, con 50 anni di esperienza, decide di fondare la MastersounD. Dopo il successo del suo primo amplificatore, il “2-11 A”,  l’azienda diventa un riferimento sul mercato.

Con la scomparsa di Cesare i figli, Lorenzo e Luciano, continuano a gestire l’azienda con la stessa filosofia orientata alla massima qualità; virtù che contraddistingue anche l’ Evo 300 B.

La costruzione dell’ EVO 300 B si presenta pulita con i vari component ben dislocati a testimoniare un alto livello di ingegnerizzazione.

Le caratteristiche:

Parallel Single Ended  in Class “A”

Power: 2 x 24 Watt

Tubes: 4 x 300 B – 2 x ECC802 – 2 x 65N7

Inputs XLR: 1 x Line + 1 Direct

Output Transformer: MastersounD

Load impedance: 4 – 8 Ohm

Semi-automatic bias

Negative feedback: 0 dB

Supplied with remote control

Dimensions: 46 x 41,5 x 27,5 cm

Weight: 34Kg

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 132.957 visualizzazioni da quando siamo on line...