NVIDIA a CES 2018 svela un innovativo schermo gigante per il gaming


Realizzato in collaborazione con partner quali  Acer, ASUS e HP, il BFGD è un display  high-end 4K 120Hz HDR da 65″, che integra sia la tecnologia NVIDIA® G-SYNC® sia il più avanzato media streamer al mondo NVIDIA SHIELD™, una combinazione in grado di garantire le migliori esperienze di gioco e di streaming su schermo gigante.

“I vieogiocatori su PC necessitano di elevate prestazione e tempi di risposta istantanei, tutti aspetti che, sino a oggi, li limitavano ai tradizionali display da scrivania.”, ha dichiarato Matt Wuebbling, Head of GeForce Marketing di NVIDIA, che ha proseguito: “BFGD cambia le cose. Con le ultime tecnologie NVIDIA integrate in questo nuovo display, infatti, i giocatori su PC potranno godersi senza fastidiose latenze i propri titoli preferiti anche su grande schermo.”

Il cuore di BFGD: G-SYNC HDR

La recente tecnologia G-SYNC HDR è il cuore dei BFGD e si occupa della costante sincronizzazione del refresh rate a 120Hz del display con quella del titolo con cui si sta giocando. La tecnologia, G-SYNC Variable Refresh Rate, assicura un’esperienza di gioco senza precedenti a livello di  immersività, fluidità e reattività su display di queste dimensioni.

Inoltre, il display 4K HDR dispone di retroilluminazione diretta, luminanza di picco di 1.000 nit e color gamut DCI-P3 per assicurare una qualità delle immagini allo stato dell’arte.

Latenze ultra-low per il gaming

Nulla è più importante per i giocatori di un gameplay reattivo. La tecnologia G-SYNC porta gli stessi livelli di latenza ultra-low dei monitor gaming G-SYNC su BFGD sia quando si gioca su PC, sia su Android™, su console oppure anche se si utilizza la tecnologia NVIDIA GameStream™  da un PC desktop o laptop.

Streaming su grande schermo

L’integrazione di SHIELD, basata su Android TV™, sui BFGD consente ai gamer di passare facilmente dai videogiochi ad altre forme di intrattenimento. Il pad e il telecomando SHIELD in dotazione consentono poi di navigare e avere accesso alle più importanti  app per lo streaming, tra cui Netflix, Amazon Video eYouTube™.

Grazie al supporto di Google Assistant sarà poi possibile gestire tutto anche tramite comandi vocali. La tecnologia G-SYNC HDR consente la riproduzione di video al frame rate nativo, tra cui 23,976, 24 e 25 FPS. Ciò fa sì che il refresh rate dello schermo corrisponda al frame rate della fonte video, eliminando le interpolazioni e mostrando i contenuti video nelle migliori condizioni.

Disponibilità e prezzi

La disponibilità sul mercato è prevista per la prossima estate, quando verranno annunciate anche le specifiche tecniche e i prezzi.

0
Tag:, , ,

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 99.151 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 20 altri iscritti