I nuovi e performanti PC MSI Vortex G25


Compatti ed estremamente performanti, grazie anche alla presenza dei processori Intel di ottava generazione appena annunciati, i nuovi MSI Vortex G25 sono subito pronti per la VR e per stupire anche i videogiocatori più esigenti, che non potranno che apprezzarne anche le ampie possibilità di upgrade e le eccellenti doti sul fronte audio.

Equipaggiati con i nuovissimi processori Intel® di ottava generazione (Intel® Core™ i5 o Core i7) e sulle GPU NVIDIA GeForce® serie 10, i nuovi Vortex G25VR sono in grado di offrire prestazioni fino al 30% superiori rispetto alle soluzioni precedenti. Inoltre, l’esclusivo sistema di raffreddamento Cooler Boost Titan, composto di 2 ventole Whirlwind Blade ad alta efficienza e 8 heatpipe, riesce a mantenere sempre alla giusta temperatura tutti i componenti del sistema, consentendo di giocare per ore e ore sempre ai massimi livelli.

Con un peso complessivo di appena 2,5 Kg e un volume di soli 2,5 litri, quindi, in pratica gli ingombri di una console, i nuovi Vortex G25 si candidano a rappresentare la soluzione ideale per i gamer che sono alla ricerca di una soluzione che possa trovare spazio anche in salotto, ma che allo stesso tempo sia in grado di garantire le prestazioni necessarie a far girare al meglio tutti i titoli di ultima generazione.

Le elevate performance che sono in grado di regalare, insieme alla presenza di un comodo pannello frontale su cui sono presenti due porte USB 3.0, una porta HDMI e un power jack per collegare un visore per la VR, rendono i Vortex G25 ideali anche per chi desidera entrare dalla porta principale nel mondo della realtà virtuale, esperienza che sarà resa ancora più affascinante grazie agli effetti sonori offerti dalle tecnologie Nahimic VR.

MSI ha poi dotato i nuovi Vortex G25 della tecnologia ESS SABRE HiFi Audio DAC, consentendo a questi PC di fregiarsi della certificazione Hi-Res Audio e, quindi, di assicurare la qualità del campionamento a 24-bit/192kHz.

Particolarmente interessanti sono poi le possibilità di upgrade offerte dai nuovi Vortex G25. Con poche e semplici mosse, infatti, è possibile aprire il case e avere accesso agli slot delle memorie DDR4-2400, ai Combo slot per unità SATA-SSD, nonché al disco rigido da 2.5″, e arricchire ulteriormente il sistema in base alle proprie esigenze.

Il primo modello di questa serie di gaming PC firmati MSI ad arrivare in Italia sarà il Vortex G25 8RE, una proposta basata su processore Intel Coffeelake i5-8400, coadiuvato da 16 GB di RAM DDR IV, GPU NVIDIA GeForce® GTX 1070, unità SSD da 256 GB e HDD a 7200 rpm da 1 TB, connettività Killer DoubleShot Pro con Killer Shield e Bluetooth v4.1, che sarà disponibile al pubblico dalla seconda metà di ottobre in bundle con il display BENQ GL2250HM, al prezzo di 1.999 Euro IVA inclusa.

Maggiori informazioni su MSI e le schede tecniche dei prodotti sono disponibili sul sito: https://it.msi.com/

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

  • Spotify Wrapper 2020: ecco gli artisti e gli album più ascoltati in Italia (e c’è una sorpresa) 2 Dicembre 2020
    Tha Supreme è l’artista italiano più ascoltato su Spotify nel 2020, Laura Pausini è la prima artista italiana a superare un miliardo di stream mentre l'artista donna più ascoltata nel 2020 è Elodie. "Mediterranea" di Irama è la canzone più ascoltata. Exploit della scena rap napoletana con Geolier, Shablo e Rocco Hunt. A livello mondiale con più di 8.3 […]
    Andrea Conti
  • Strage di Bologna, siamo alla vigilia di un nuovo e promettente capitolo giudiziario 2 Dicembre 2020
    Non tutti i depistaggi sono uguali. Alcuni riescono bene, altri falliscono completamente, oppure svolgono solo in parte il loro sporco lavoro. Quelli architettati per la strage alla Stazione di Bologna, anche se apparentemente non sono serviti allo scopo di confondere gli investigatori – visto che gli esecutori materiali sono stati individuati – hanno funzionato abbastanza […]
    Stefania Limiti

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 100.783 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 20 altri iscritti