McIntosh MA9000: un piccolo mostro da 300 W per canale…


McIntosh ha lanciato l’amplificatore integrato MA9000 con il modulo digitale DA1, USB, due porte coassiali, due ingressi ottici e un MCT. Il DA1 può essere aggiornato sostituendolo con eventuali moduli futuri.

L’MA9000 dispone di un totale di 10 connessioni analogiche tra cui due ingressi bilanciati e sei sbilanciati, ingresso phono sia MM che MC, entrambi dotati regolazione dell’impedenza. Tutti i connettori analogici non bilanciati sono realizzati in ottone massiccio dorato.

Il DA1 utilizza un DAC a 8 canali e 32 bit utilizzato in modalità Quad Balanced che supporta file DSD256 e DXD 384 kHz tramite l’ingresso USB, mentre gli ingressi coassiali e ottici decodificano la musica fino a 24bit / 192kHz.

Nel nuovo MA9000 sono presenti dissipatori addirittura (serigrafati/firmati) denominati McIntosh Monogrammed Heatsinks!

Il sistema di controllo e sicurezza sullo stato di funzionamento dell’ampli prevede un ‘Sentry Monitor’, circuito di protezione a cortocircuito con fusibile, che disattiva lo stadio di uscita prima che la corrente superi i livelli operativi di sicurezza e quindi si ripristini automaticamente.

Presente anche un amplificatore per cuffie “High Drive” con “Headfeed Crossfeed Director”, il controllo di tono a otto bande e connettori brevettati per il fissaggio di altoparlanti “Solid Cinch”.

Prezzo negli USA di circa 10.000$

0
Luca Tommolini

Giornalista tecnico per anni sulle principali riviste di Hi Fi ed Hi Fi Car, dal 2016 ho creato questo sito personale per parlare della tecnologia che mi piace e di qualche altro argomento...

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Ciao Amico mio

Tanto ti fui fedele o mio padrone / tanto t’ho amato e t’ho voluto bene / che son felice in questa eterna cuccia / come a dormir tra le tue care braccia…

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 129.915 visualizzazioni da quando siamo on line...