Hasselblad presenta A6D-100c per immagini aeree


La fotografia aerea fornisce oggi risultati migliori che in passato e Hasselblad continua a consolidare la sua presenza sul mercato proponendo prodotti e applicazioni sempre più avanzati nell’ambito delle immagini aeree. Questo si traduce nel modello Hasselblad A6D-100c, l’ultima evoluzione tra le fotocamere aeree firmate dall’azienda svedese.

La nuova generazione di fotocamere Hasselblad rappresenta la naturale evoluzione del modello precedente, ma in una versione rivoluzionaria ed innovativa. I modelli di ultima generazione si contraddistinguono per l’alta tecnologia e soddisfano alla perfezione le funzioni richieste dal settore fotografico. La nuova fotocamera Hasselblad A6D vanta, infatti, una tecnologia altamente innovativa rispetto ai modelli delle generazioni precedenti.

La fotocamera ideata per immagini aeree, propone una funzione che consente di sincronizzare fino ad otto fotocamere entro 20 μs. La configurazione tra i vari dispositivi richiede una semplice connessione bus via cavo. Questa funzione elimina completamente eventuali problemi in fase di post-produzione causati da esposizioni non sincronizzate.

Il Product Manager, Bjarne Hjörlund, ha commentato: “Con una risoluzione di 100 megapixel, la fotocamera A6D combina i migliori obbiettivi e sensori del mondo, il tutto racchiuso in un design moderno e compatto. Il nuovo sistema di questa fotocamera garantisce la massima qualità dell’immagine. Le fotocamere Hasselblad per immagini aeree offrono una gamma di funzioni importanti che soddisfano appieno le vostre esigenze in fatto di immagini”.

Nove obiettivi H sono disponibili per la versione aerea con bloccaggio sicuro per ridurre al minimo le vibrazioni e le flessioni: ciò garantisce che il piano dell’immagine e il sensore siano sempre paralleli. Queste unità sono impostate con la messa a fuoco perfettamente regolata e fissata su infinito. Con la lunghezza del campo focale degli obiettivi da 24 a 300mm si ottiene una AFOV orizzontale da 96° a 10,2° adatta alla maggior parte delle applicazioni. La nuova generazione di otturatori a lamelle per gli obiettivi H si contraddistingue per la lunga durata e la grande affidabilità durante il volo.

Inoltre, il tempo di esposizione per gli obiettivi aerei è stato migliorato fino a 1/4000 di secondo, in modo da ottenere immagini nitide e chiare. Tradizionalmente, i sistemi CCP compensano solo i movimenti in un’unica direzione, ma il tempo di esposizione che si basa sugli otturatori a lamella, può compensare sia la velocità a terra che l’inclinazione del piano.

Simile alla fotografia a infrarossi

La fotocamera Hasselblad A6D è disponibile con o senza filtro a Infrarossi da 750nm a 1000nm per soddisfare le esigenze di analisi aeree, come per i rilievi ambientali e per la gestione delle colture. E’ possibile ottenere immagini NDVI, CIR e NIR con un software offerto da terzi.

Phocus SDK di Hasselblad

Per facilitare lo sviluppo di software specifici personalizzati, Hasselblad offre un kit completo per sviluppatori software (SDK), che permette il controllo sia della fotocamera che dell’elaborazione delle immagini con il proprio software. Per iniziare a utilizzare in modo rapido e facile le fotocamere aeree A6D, Hasselblad ha creato un applicazione semplice, ma efficace per PC in grado di ricevere e memorizzare i file ROW provenienti dalla fotocamera stessa. Per fare in modo che l’utente possa adattare questo sistema alle esigente specifiche, l’azienda fornisce tutti i codici sorgente per questa applicazione.

Scheda technica:

Caratteristiche principali

  • Medio formato risoluzione 100 megapixel
  • A6D include una funzione che consente di sincronizzare fino a 8 telecamere in 20 μs.
  • 9 obiettivi del sistema H sono disponibili nelle versioni aeree
  • Il tempo di esposizione per gli obiettivi aerei è stata aumentata fino a 1/4000 di secondo
  • La fotocamera A6D è disponibile con o senza filtro a Infrarossi con 750nm a 1000nm

Funzioni aggiuntive:

  • Piede ridotto per adattarsi ai supporti di montaggio esistenti POD
  • Fino a 15 stop dinamici
  • Migliore connettività esterna grazie ai collegamenti stabili LEMO
  • Compatibile con l’alimentazione del drone da 12 a 24 volt DC
  • FMS e sincronizzazione multipla della fotocamera
  • Montaggio sicuro della fotocamera grazie a 4 x viti M4
0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

AGI – Agenzia Stampa

RSS Notizie italia

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 82.160 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 11 altri iscritti