Nuove funzionalità con PLEX e molto altro in arrivo su SHIELD TV


NVIDIA ha annunciato importanti novità per SHIELD TV, sia per coloro che ne sono già in possesso sia per quanti la acquisteranno nei prossimi mesi.

Il 1 giugno, infatti, è stato reso disponibile un nuovo aggiornamento, SHIELD Experience Upgrade 5.2., che introduce diverse funzionalità, tra cui diverse novità nate dalla collaborazione con Plex, come la possibilità di vedere i programmi televisivi, la funzionalità di DVR (video registratore digitale) e la capacità di poter registrare sui dischi di rete (NAS).

Plex, in abbinamento a SHIELD TV, rappresenta una perfetta centralina per la casa digitale: tutti i film, i programmi televisivi, i brani musicali preferiti, le proprie foto e altri contenuti multimediali possono venir archiviati, poi organizzati per essere guardati su grande schermo o su altri display tramite SHIELD TV.

SHIELD TV è l’unico dispositivo a essere sia un client Plex sia un media server, consentendogli di rappresentare la sola soluzione a basso consumo con cui guardare programmi televisivi, programmare una registrazione, vedere la registrazione in locale e, tramite Internet, anche su altri dispositivi.
Il servizio premium Plex Pass offre alcune funzionalità esclusive, tra cui Plex Cloud, playback offline, parental control, caricamento automatico delle foto da dispositivi mobili e molto altro.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui:
http://shield.nvidia.it/blog/cut-the-cord-with-plex-it

Ma non è finita! Per un periodo di tempo limitato, infatti, chi acquisterà una nuova SHIELD TV riceverà un abbonamento gratuito per sei mesi a Plex Pass(valore: 29.94 €). Ulteriori informazioni qui: https://www.nvidia.it/shield/apps/cut-the-cord/

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

RSS Notizie italia

  • Diciotti, 41 migranti presentano ricorso e chiedono risarcimento al governo: sia al premier Conte che al ministro Salvini 21 Febbraio 2019
    Il ricorso è stato presentato da uno studio legale a nome dei migranti, tra cui un minore, che erano a bordo della nave militare italiana e che ora chiedono al premier Giuseppe Conte e al ministro dell’Interno Matteo Salvini un risarcimento tra i 42mila e i 71mila euro L'articolo Diciotti, 41 migranti presentano ricorso e […]
    F. Q.
  • Intanto, a Pyongyang… 21 Febbraio 2019
    Integrazione riuscita – da Il Fatto Quotidiano #JoSongGil #nordcorea #ambasciatore #farnesina #rapimento #renzi #tizianorenzi #pyongyang #politica #satira #cartoon #rassegnastampa #21febbraio #natangelo L'articolo Intanto, a Pyongyang… proviene da Il Fatto Quotidiano.
    Mario Natangelo

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 18.996 visualizzazioni da quando siamo on line...