Lee Ritenour in coppia con Dave Grusin a fine marzo a Roma. Un appuntamento da non perdere…

Lee Ritenour in coppia con Dave Grusin a fine marzo a Roma. Un appuntamento da non perdere…


Se potete impegnare tra 50 e 70 Euro delle vostre finanze, a Roma il 26 e 27 marzo c’è l’opportunità di incontrare/ascoltare due fra i più grandi protagonisti della musica moderna. Arrivano insieme a Roma per un articolato appuntamento organizzato all’interno degli storici studi Forum, fondati da Ennio Morricone nel 1969 e legati alle registrazioni di artisti di fama internazionale.
I concerti e le masterclass si svolgeranno all’interno dell’area degli studi nello spazio The Listener, concepito per offrire un nuovo concetto dell’Ascoltatore come vero protagonista della scena all’interno di un contesto culturale e artistico a 360 gradi. Il progetto nasce dall’idea di offrire un nuovo concetto di ASCOLTATORE, inteso come vero protagonista della scena all’interno di un contesto artistico e culturale a 360 gradi. Lo STUDIO A, con la sua lunga tradizione, è la perfetta location per incredibili eventi live con i massimi esponenti della scena nazionale ed internazionale.
Oltre alle performance live, che si svolgeranno in doppia rappresentazione la domenica (ore 19 e 21,45) e in serale il lunedi (ore 21), i fan avranno l’opportunità di incontrare Lee Ritenour e Dave Grusin in occasione di due straordinarie Masterclass in programma il 27 Marzo, sempre all’interno dello spazio denominato “The Listener” (Studio A):  la prima sulla chitarra elettrica (Lee Ritenour, ore 15), introdotta da Daniele Di Giovanni;  la seconda sulla Composizione e Musica da Film (Dave Grusin, ore 17) che, coordinata dal compositore, musicista e direttore d’orchestra Massimo Nunzi,
Lee Ritenour è uno dei sessionman più famosi della scena americana con più di 3000 partecipazioni alle incisioni di artisti come Pink Floyd (The Wall), Frank Sinatra, BB King, Simon&Garfunkel, Ray Charles, Aretha Franklin, Dizzy Gillespie, Sonny Rollins. Da strumentista eclettico in grado di spaziare fra jazz, rock e musica brasiliana ha pubblicato nel corso della sua lunga carriera più di 40 album ed è stato uno dei fondatori dei Fourplay, il supergruppo jazz che ha riscosso un grande successo commerciale soprattutto negli anni ’90.
Dave Grusin, raffinato pianista e arrangiatore, ha firmato più di 100 colonne sonore collezionando un Oscar e 10 Grammy Award. Fra le cose più note le colonne di I tre giorni del condor, Il campione (per il quale ha ricevuto una nomination all’Oscar), Il paradiso può attendere, Tootsie (nomination per la miglior canzone originale, Ocean’s Twelve, Tequila Connection, Ishtar, The Goonies. Fondatore della GRP Records, in qualità di produttore/arrangiatore/musicista è stato coinvolto in numerosi album da artisti come Paul Simon, Sérgio Mendes, Quincy Jones, Al Jarreau.
Lee Ritenour – chitarra
Dave Grusin – piano, tastiere
Tom Kennedy – basso
Wesley Ritenour – batteria

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

I nostri Amici

I nostri Amici

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

RSS Notizie italia

  • Siria, due voci testimoniano il mondo arabo di ieri e di oggi 17 Gennaio 2020
    di Federica Pistono* Gettando uno sguardo alle opere siriane giunte a noi in traduzione in questo 2019 appena trascorso, spiccano due titoli che meritano l’attenzione del grande pubblico. Il primo è la raccolta di racconti La storia della sete antica di George Salem (MReditori, 2019, trad. A. D’Esposito), un autore che, definito come il più […]
    Centro studi Unimed
  • Olivetti, la storia dell’azienda è una metafora dell’incapacità politica nostrana 17 Gennaio 2020
    Fino ad alcuni anni fa la stragrande maggioranza degli studenti di una laurea magistrale in economia ignorava completamente cosa fosse la Olivetti: nulla del passato nulla del presente, se ne parlava pochissimo e se ne sapeva ancor meno. Da un po’ di tempo, al contrario, i giornali ne parlano sempre di più, ricordano quale campione […]
    Sergio Noto

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 54.289 visualizzazioni da quando siamo on line...

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 6 altri iscritti