VISIONINMUSICA 2017: GRANDE ATTESA PER LA BASSISTA PRODIGIO KINGA GLYK


Kinga Głyk è una bassista polacca e, a soli 19 anni, ha già suonato in più di 100 concerti in tutto il suo paese e all’estero. Kinga si è esibita con eccellenti musicisti della scena musicale polacca. La sua avventura con la musica è iniziata all’età di 12 anni, quando è entrata a far parte del Głyk Pik Trio con il padre Irek (noto vibrafonista e batterista) e suo fratello Patrick (batterista). Nonostante la sua giovane età, ha già suonato con molti grandi musicisti come Robinson Jr., Bernard Maseli, Ruth Waldron, Natalia Niemen, Jorgos Skolias, Apostolis Anthimos, Leszek Winder, Paweł Tomaszewski, Grzegorz Kopolka, Joachim Mencel, Arek Skolik, Mateusz Otremba (Mate.o), Marek Dykta e Piotr Wylezoł.

Ora Kinga Głyk è considerata la migliore bassista polacca della nuova generazione e una stella nascente del jazz e della musica blues. A capo della sua banda jazz-blues-funk, ha ottenuto il riconoscimento per il suo album di debutto Rejestracja (Registrazione). Adam Makowicz, pianista di fama mondiale, ha detto di lei: “le sue abilità le permettono già di entrare nella storia della musica jazz polacca”. Nel 2015 è stata nominata da Jazz Top e Blues Top, entrambi sondaggi di musica polacca, nelle seguenti categorie: “Nowa Nadzieja” (Nuova speranza), “Gitara Basowa” (Chitarra Basso), e “Odkrycie Roku” (Scoperta dell’anno). Nel 2016 Kinga ha registrato il suo secondo album dal vivo intitolato Happy Birthday.

kingaglyk.pl

L’appuntamento per ascoltare Kinga Glyk è fissato per:

VENERDì 10 MARZO 2017 presso l’Auditorium Gazzoli di Terni (ore 21)

KINGA GŁYK • basso
STEPIEN WOJCIECH • pianoforte e tastiere
IREK GŁYK • batteria

Se volete: ACQUISTARE IL BIGLIETTO

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

RSS Notizie italia

  • Diciotti, 41 migranti presentano ricorso e chiedono risarcimento al governo: sia al premier Conte che al ministro Salvini 21 Febbraio 2019
    Il ricorso è stato presentato da uno studio legale a nome dei migranti, tra cui un minore, che erano a bordo della nave militare italiana e che ora chiedono al premier Giuseppe Conte e al ministro dell’Interno Matteo Salvini un risarcimento tra i 42mila e i 71mila euro L'articolo Diciotti, 41 migranti presentano ricorso e […]
    F. Q.
  • Intanto, a Pyongyang… 21 Febbraio 2019
    Integrazione riuscita – da Il Fatto Quotidiano #JoSongGil #nordcorea #ambasciatore #farnesina #rapimento #renzi #tizianorenzi #pyongyang #politica #satira #cartoon #rassegnastampa #21febbraio #natangelo L'articolo Intanto, a Pyongyang… proviene da Il Fatto Quotidiano.
    Mario Natangelo

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 18.995 visualizzazioni da quando siamo on line...