Shanling M5: lettore audio ad alta fedeltà portatile con funzione DAC per chi non accetta compromessi


L’apprezzata linea di lettori audio portatili ad alta fedeltà Shanling “M” si arricchisce di un nuovo dispositivo top di gamma, Shanling M5: all’interno di un case sottile e leggero in lega di alluminio e fibra di carbonio estremamente solido e resistente, è presente una componentistica di prima qualità in grado di riprodurre nativamente il formato audio DSD e naturalmente WAV, FLAC APE, WMA, ALAC, AIFF, ISO, OGG, MP3 ed altri formati audio ad alta qualità (cosiddetti “lossless”). Questo grazie a ben tre chip di decodifica tra cui spicca il chip DAC a 32 bit AK4490 che integra l’innovativo filtro a condensatore commutato “OSR Doubler”, praticamente a prova di distorsione. Questo è infatti un chip ideale per sorgenti audio ad alta risoluzione e spesso utilizzato su dispositivi professionali che operano in fase di “rendering”, per gestire al meglio il processo di post produzione.

Il design è studiato per un’ottimale portabilità mentre il display Retina da 3″ – con lastra di vetro protettiva -consente una gestione intuitiva del dispositivo in fase di selezione e riproduzione. Il controllo è ben gestito da un pratico e preciso controller multifunzione a ruota – di derivazione fotografica – per un accesso veloce a tutte le funzionalità del lettore con un solo dito.

L’uscita cuffia è gestita da una circuitazione dedicata, specificamente progettata senza compromessi per offrire la massima qualità e purezza del messaggio musicale, senza subire interferenze. Le uscite audio LINEA e digitale COASSIALE rappresentano la via per integrare il lettore M5 in altri contesti audio, ampliandone così le possibilità di utilizzo. La porta USB – oltre a permettere il collegamento ad un alimentatore per la ricarica della batteria integrata e ad un PC/MAC per il trasferimento dei contenuti musicali – offre l’opportunità di utilizzare l’M5 come convertitore digitale/analogico (DAC) per la decodifica dei file digitali, avendo così la possibilità di apprezzarli al meglio con un sistema HI-FI. In modalità DAC, Shanling M5 subentra alla scheda audio normalmente presente nel computer operando come unità di riproduzione audio, per una qualità superiore.

Nonostante le numerose funzioni e l’alta qualità delle componenti, il lettore Shanling M5 è in grado di garantire fino a 20 giorni di autonomia in modalità standby e circa 10 ore in riproduzione con batteria completamente carica. Per avere sempre con sé una libreria musicale ricca e completa, è inoltre presente uno slot per micro SD compatibile fino a 128GB per archiviare formati audio ad alta qualità.

La gamma dei dispositivi portatili Shanling eredita la tradizione tecnologica e qualitativa dell’azienda e si esprime attraverso prodotti dedicati a chi non è disposto ad accettare compromessi in termini di prestazioni, scelte che hanno reso Shanling uno dei produttori più rinomati del settore, soprattutto sulla fascia alta di mercato.

Distribuito in esclusiva per l’Italia da Audioclub, Shanling M5 è disponibile al prezzo suggerito di 649,00 € IVA incl. La linea Shanling M si completa con i lettori M3, M2 ed M1 ed è possibile acquistarla anche online al sito:audioclub.it/shop

0

Potrebbe interessarti anche...

Comments are closed here.

La Nostra WebRadio Preferita

Media Partner

Media Partner

Aziende Hi Fi

Aziende Hi Fi

Seguiteci su

Siamo in qualche social, non tutti ma ci siamo...

OdS su Facebook

RSS Notizie italia

  • Europei Under 21, finalmente un torneo di stelle. L’Italia non è da meno: con Zaniolo, Chiesa e gli altri è tra le favorite 16 Giugno 2019
    La 22esima edizione al via domenica 16 giugno in Italia e a San Marino torna ad avere tra i protagonisti giocatori già stabilmente titolari nelle loro squadre di club e convocati nelle Nazionali maggiori. Per una volta, la rosa in mano a Gigi Di Biagio non fa eccezione: nella giornata d'esordio la prima prova del nove, […]
    Cristiano Vella
  • Il buio oggi non si vede più 16 Giugno 2019
    Il libro di cui volevo parlare questa settimana l’avevo perso. Si trattava di una scomparsa sospetta: non l’avevo prestato a nessuno, non lo avevo portato in giro e non lo avevo lasciato in un posto in cui mio figlio potesse distruggerlo. Eppure non lo trovavo. La ricerca è durata un po’, finché non mi sono […]
    Matteo Cavezzali

Archivio Articoli

Statistiche OdS

  • 31.765 visualizzazioni da quando siamo on line...